Google Charts, CSV e grafici in tempo reale

grafico con google chartsNel poco tempo concessomi dalla sessione estiva, mi sono interrogato circa la possibilità di disporre sul blog di un grafico aggiornato in tempo reale (o quasi, a me basta ogni ora) con la temperatura del Raspberry. La cosa sembra abbastanza inutile (ed in effetti lo penso anche io >:( ) , ma l'applicazione è a solo fine di apprendimento: potrebbe diventare interessante qualora ci fosse qualcosa di più significativo da graficare (ad esempio se usassi il raspi come un datalogger in remoto).

Schema generale applicazione

Quello che voglio fare è: leggere la temperatura interna del processore del Raspberry (come già fatto varie volte), associarci data e ora e caricare il tutto su un grafico in una pagina del blog. Di per se non è difficile, ma richiede più di qualche passaggio: Continua a leggere

Interfaccia optoisolata: accensione - Raspberry PI

circuito test interfacciaE dopo aver realizzato l'interfaccia, è giunto il momento di testarne il funzionamento; quantomeno che non bruci il Raspberry durante il funzionamento. L'apparato di misura è molto semplice: una delle uscite dell'interfaccia è riportata su una breadboard e fa da interruttore elettronico ad una serie led - resistenza di limitazione. Il tutto è sottoposto a 12V provenienti da un alimentatore stabilizzato (nella foto quello con il led blu accecante). Inoltre, ai capi della resistenza sono connessi i Continua a leggere

Interfaccia I/O optoisolata - Raspberry PI

Ho sempre ritenuto che comprarsi un Raspberry solo per vantarsene in giro sia qualcosa da spocchioso radical chic: ci sono troppe cose carine da realizzarci intorno, per interfaccia terminatalasciarlo a prendere polvere su qualche scrivania, nell'attesa che arrivino gli amici cui farlo vedere... Così ho finalmente trovato qualche oretta per realizzare un'interfaccia che permetta di usufruire in tutta tranquillità degli input/output che il Raspberry mette a disposizione. Vi sono infatti la bellezza di 17 pin, di cui 8 utilizzabili come I/O digitali generici e 9 utilizzabili anche per comunicare con dispositivi via I2C, SPI e UART. Nel mio caso trovavo 8 I/O generici insufficienti, così ho deciso di Continua a leggere

Aluminum Raspberry case

case raspberry

Vista frontale

Volendo cominciare ad aggiungere qualche interfaccia esterna al Raspberry, ho voluto passare dal simpatico case in LEGO a qualcosa di più professionale e comodo. La necessità principale era avere un case che potesse alloggiare il Raspberry, l'alimentatore (che ora è ancora svolazzante in giro per la scrivania, sollecitando non poco il connettore microUSB) ed alcune eventuali schede aggiuntive (ad esempio con un ADC o per l'interfacciamento degli I/O). Il tutto doveva garantire accessibilità, ventilazione (per eventuale overclock) e non Continua a leggere