Un Case per un Cloud - Cemento & Design

case in cementoOttemperando al principio: "anche l'occhio vuole la sua parte", è arrivato il momento di rivestire La gabbia metallica che sorregge i componenti del cloud. Per farlo ho scelto qualcosa di diverso dal solito, e che ultimamente va molto di moda... Il cemento! Per quanto sconveniente a livello di peso finale (il cloud potrebbe ora essere usato come arma in una nuova versione del Cluedo) il risultato è decisamente soddisfacente (sempre ipotizzando vero il principio che "la bellezza sta negli occhi di chi guarda"). Il procedimento non presenta alcuna particolare difficoltà ed è anche molto rapido (nella scontata ipotesi di ricorrere a cemento a presa rapida) oltre che economico (ricoprire l'intero cloud è costato meno di 4€). Unici nei sono  pazienza e tempo richiesti per preparare gli stampi in cui colare il cemento. Continua a leggere

DIY - Led e stella cometa

Appena costruito il primo tubo luminoso, mi sono ricordato di avere 36 led bianchi che mi avanzavano dopo aver smontato una torcia frontale cinese... Così ho deciso di dare una botta difase iniziale montaggio della stella cometa luce al presepe di quest'anno, costruendo una stella cometa che non sia il solito pezzo di cartone glitterato in oro. Sono partito da una base in DAS, su cui ho fissato (con colla caldo e ulteriore DAS) 3 fili di ferro spesso (2 o 3 mm, questo telaio deve rimanere rigido) che costituiscono la base di partenza per la scia della stella. Ai 3 capi liberi ho fissato un anello di filo di ferro su cui ho incollato (colla a caldo) una sfera di carta di riso (ottenuta con carta di riso imbevuta in colla vinilica e stesa su un palloncino). La sfera è bucata sul fondo per permettere l'introduzione dei led. Quindi ho rivestito i 3 montanti di ferro con cartapesta (sempre a base di carta di riso). Una volta asciutta, vi ho fissato (con colla vinilica, e tenendoli fermi in fase di presa con del filo di ferro sottile) 3 tubi luminosi. Quindi ho Continua a leggere

Esperimento sul tubo luminoso...

Questo pomeriggio ho perso mezz'oretta per provare un esperimentino: realizzare un tubo assemblaggio tubo luminosoluminoso, diametro 8mm e lungo non più di 30cm, che emettesse luce brillante e uniforme, non come le migliaia di tubi che si comprano in giro e hanno un led ogni centimetro. Si è trattato semplicemente di comprare qualche metro di tubo per irrigazione, perfettamente trasparente, di diametro interno 5mm. A questo punto si procede riempendo il tubo con una sostanza trasparente, che permetta di convogliare il flusso luminoso del led lungo il tubo stesso, senza attenuare troppo la luminosità; e qui le scelte cadono su sostanze tanto particolari quanto comuni ed economiche: shampoo o gel per capelli. Continua a leggere